.
Annunci online

blogorrea [ Yankee's gone home ]
 


...Oh say does that star spangled banner yet wave, o'er the land of the free, and the home of the brave

Benvenuti nel blog più filo-americano del pianeta. Che poi non sia la stessa America di Giorgino II, beh, quella è un'altra storia...

 

 

Contini for president: il sito

 

Contini for president: il test

 

 

 


15 marzo 2005


Bentornati

10 anni dopo la caccia alle streghe, Times square torna ad accogliere gli esercizi commerciali per adulti...




permalink | inviato da il 15/3/2005 alle 19:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (49) | Versione per la stampa


4 marzo 2005


Giuliana libera

Interrompo il silenzio solo per dire che sono felicissimo...




permalink | inviato da il 4/3/2005 alle 19:16 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (11) | Versione per la stampa


2 marzo 2005


tamagotchi2

Non è che faccio il pirla (come insinua il caro jac), è che questo blog negli ultimi mesi non ha detto un fico secco... Stanchezza, forse noia, forse non ho più nulla da dire. Non so. Per adesso mi godo il coma, e provo a capire se c'è spazio per una rinascita... Ma tirare a campare non serve a niente




permalink | inviato da il 2/3/2005 alle 19:8 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (10) | Versione per la stampa


25 febbraio 2005


tamagotchi

Questo blog è morto di crepacuore per essere stato troppo a lungo ignorato dal papà...




permalink | inviato da il 25/2/2005 alle 18:51 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (21) | Versione per la stampa


14 febbraio 2005


Poi dice che ti viene la febbre

Cominciata malissimo, la giornata non è certo migliorata.




permalink | inviato da il 14/2/2005 alle 20:17 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa


11 febbraio 2005


Time machine: giganti

 11 febbraio 1945: Yalta, e ho detto tutto.




permalink | inviato da il 11/2/2005 alle 17:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


2 febbraio 2005


Le parole di un amico caro

Quali parole si usano, in che modo si costruiscono le frasi, quali espedienti retorici si utilizzano, dove si mettono i punti, come si fa a scrivere che uno lascia il suo giornale dopo venticinque anni? Non so se c'è una regola, non credo, comunque io non l'avevo mai fatto prima. Adesso invece lo faccio e ve lo dico, anzi ve l'ho già detto. E tanto per rincarare la dose, porto via con me anche la jena. Senza di lei non potrei vivere, e soprattutto viceversa. Continuerò a fare quello che credo di saper fare, scrivendo più o meno di politica su un altro giornale. Magari mi troverò malissimo, magari no. Spero di no, ovviamente. Non solo perché mi butto in questa nuova avventura con spirito piuttosto positivo, e dunque mi dispiacerebbe molto se non funzionasse, ma anche perché voglio vedere che significa fare il mio mestiere fuori dal manifesto, dove sono nato, cresciuto e pure un po' invecchiato. Questa è la ragione principale per cui oggi vado via, ho voglia di dare un'occhiata in giro, di distrarmi un po' da un panorama che ormai conosco così bene da riconoscere i passi nel corridoio, in questo momento sta passando Valentino (o è Rossana?).

Una scelta personale, professionale, ma non politica. Quello che penso continuerò a pensarlo anche dove vado, e naturalmente a scriverlo. Ma continuerò anche a metterlo in discussione quando penso sia il caso, così come ho fatto in questi sette anni al manifesto, gli anni in cui Roberta Carlini e io abbiamo diretto il giornale e anche l'ultimo, trascorso tra una jena e una risposta. Un lavoro per me totalmente nuovo, che mi ha appassionato per quanto ho imparato. Dover rispondere quotidianamente a una domanda (e le vostre sono piuttosto intelligenti) ti costringe a informarti, studiare, riflettere, soprattutto riflettere se non vuoi dire cose ovvie. Qualcuna ne avrò detta, spero non molte. Tra quelle non ovvie metterei ovviamente le cosiddette provocazioni, i tagliatori di teste e gli americani, Veltroni al posto di Prodi e qualcun'altra che adesso mi sfugge. Se tornassi indietro le rifarei tali e quali, ostinato ma coerente.

Ma di una vita - e venticinque anni di lavoro, passioni, delusioni, litigi, entusiasmo, affetti, amicizie, rotture, scontri, lutti, sono una vita - non resta solo il ricordo più recente bensì episodi e momenti che attraversano questi cinque lustri e che messi uno in fila all'altro danno il senso di questa storia. Che adesso però è finita (o forse continua con altri mezzi) perché banalmente ogni cosa ha il suo ciclo, e da qualche anno io sentivo che il mio ciclo al manifesto fosse in via di conclusione. Forse anche per questo, quando ho annunciato la notizia in redazione, non ho avvertito ostilità bensì comprensione, dispiacere reciproco ma anche incoraggiamento. Soprattutto affetto, in alcuni casi commovente. Mi resta solo un grande punto interrogativo, come avrebbe reagito Luigi (mi sa male ma chissà).

Mi dispiace, cari lettori, se sentirete la mancanza di noi due (la jena e io). Noi, anzi soprattutto io che quell'altra è una bestia, sentiremo la vostra. Riccardo Barenghi

 




permalink | inviato da il 2/2/2005 alle 23:34 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (10) | Versione per la stampa


31 gennaio 2005


Crisi al cannocchiale

Io non ho voglia di scrivere nulla, Tantorumore è fermo da una vita, Socia è in viaggio, Miele si è spenta, Nsr si trastulla con poco impegno... E se ci mettessimo una pietra sopra?

 




permalink | inviato da il 31/1/2005 alle 19:29 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (16) | Versione per la stampa


27 gennaio 2005


Non ci posso credere

 però sono contento. Per lui. Mazal tov, jena...




permalink | inviato da il 27/1/2005 alle 16:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa


25 gennaio 2005


Guerriglia, terrorismo et alia...

Non perché sia uscito sul mio giornale, ma questo commento sulla sentenza di Milano (assoluzione di un drappello di sospetti terroristi islamici) è interessantissimo...Lo stesso, ahimé, non si può dire dell'editoriale che al tema dedica la concorrenza (e contro gli interessi di bottega me ne dispiaccio assai).




permalink | inviato da il 25/1/2005 alle 15:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (10) | Versione per la stampa


24 gennaio 2005


Dolor...

La settimana scorsa avevo taciuto, per scaramanzia e anche un po' per paura: la vittoria degli Steelers sui Jets era stata terribilmente juventina, come a dire assai fortunosa e anche un po' rubata. Ma tant'era. Bisognava farsi forza per la semifinale, con i Patriots. Senonché ieri siamo stati massacrati, e adesso mi ritrovo con un biglietto per il Superbowl dove la mia squadra non ci sarà... Quasi quasi vendo tutto a un bagarino.




permalink | inviato da il 24/1/2005 alle 18:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


22 gennaio 2005


Timeline: what a day!

22 gennaio 1973: Muore l'ex presidente Lyndon Johnson, e la Corte Suprema legalizza l'aborto. Ecco la prima pagina..




permalink | inviato da il 22/1/2005 alle 21:34 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


20 gennaio 2005


MI SENTO MALISSIMO!

ZCZC0581/SXA
WES40423
F EST S0A S0B S04 NIE R64 QBXT
BUSH GIURA +++ FLASH +++

(ANSA)
BUSH GIURA                                         +++ FLASH +++ (ANSA).

TV/TV
20-GEN-05 17:56 NNNN




permalink | inviato da il 20/1/2005 alle 17:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


17 gennaio 2005


Go Nicky!

Confesso che il mio americanismo mi aveva fatto nutrire moltissimi dubbi sull'esportazione delle primarie a un paese che non le ha mai avute. Invece 80 mila partecipanti, in una regione come la Puglia, sono un risultato eccellente. E poi la vittoria di Vendola è un fatto straordinario. E lo dice uno che non ha mai votato Rifonda in vita sua...




permalink | inviato da il 17/1/2005 alle 10:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (17) | Versione per la stampa


15 gennaio 2005


Una curiosità

Ma che fine ha fatto la miss?




permalink | inviato da il 15/1/2005 alle 18:24 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (15) | Versione per la stampa


15 gennaio 2005


Timeline: Superbowl I

15 gennaio 1967: I Green Bay Packers vincono il primo Superbowl della storia. Lo ricordo perché forse, forse, forse, tra venti giorni vado a Jacksonville..




permalink | inviato da il 15/1/2005 alle 18:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


12 gennaio 2005


Wmd

La commedia è finita..




permalink | inviato da il 12/1/2005 alle 23:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


11 gennaio 2005


Go Howard!

Dite quel che volete, ma come segretario del mio partito ce lo vedo benissimo..




permalink | inviato da il 11/1/2005 alle 20:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa


11 gennaio 2005


Le parole per dirlo

 Un pastore fa un sermone, e mentre pronuncia la frase "e quando andrò in paradiso" improvvisamente s'accascia e schiatta. Meglio di così è impossibile.




permalink | inviato da il 11/1/2005 alle 18:26 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


10 gennaio 2005


Si può sapere cos'è successo in Ohio?

 Finché blaterano i blogger uno fa bene a diffidare. Quando lo fa un columnist del Post, però, qualche dubbio ti viene.




permalink | inviato da il 10/1/2005 alle 22:8 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa


10 gennaio 2005


Dedicato a...

quella stronza della socia che va in america e manco me lo dice...




permalink | inviato da il 10/1/2005 alle 16:23 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


7 gennaio 2005


Certe vole l'America è davvero un grande paese

 Vede mangiar topi in tv, vomita, sbatte la testa e fa causa al network per danni.




permalink | inviato da il 7/1/2005 alle 21:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


2 gennaio 2005


Bye Bye Matsui

Era una brava persona. Ed era testimone di una delle peggiori pagine della storia americana. Se ne va un buon democratico..




permalink | inviato da il 2/1/2005 alle 20:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


2 gennaio 2005


Un giudice

 Non sono tutti come quello di De André. Questo, per esempio, racconta come è arrivato a porre una nuova questione di costituzionalità contro la pena di morte.




permalink | inviato da il 2/1/2005 alle 17:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


1 gennaio 2005


Time machine: Cuba

1 gennaio 1959: nemmeno il mio crescente anticastrismo riesce a farmi pensare con fastidio a questa data..




permalink | inviato da il 1/1/2005 alle 17:51 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


31 dicembre 2004


Considerazioni a margine

Nel disastro, mi ha colpito questo..




permalink | inviato da il 31/12/2004 alle 10:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


25 dicembre 2004


Greetings

Vado a Cogne, e non ho alcuna intenzione di mettermi al pc. Ergo, auguri a tutti e ci si sente col nuovo anno (sarò all'opera il primo)...




permalink | inviato da il 25/12/2004 alle 18:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa


23 dicembre 2004


Giù le mani dalle tette

 Proteste e lamentele costringono l'agenzia per la sicurezza aeroportuale a modificare le norme dei controlli: perquisizioni ovunque, ma non lì.




permalink | inviato da il 23/12/2004 alle 19:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


23 dicembre 2004


Flashback americani...

Leggiucchiando qua e là: ad Atlanta è stato deciso un aumento del 4,2% delle tariffe di Georgia Power, con aggravio medio di 3,2 dollari al mese delle bolletta della luce... Aleve, noto brand di analgesici, provoca l'infarto - per fortuna l'ho preso poco, preferivo il Tylenol. La squaudra di basket di Atlanta - i Hawks - ha vinto la quinta partita su 25, consolidando l'ultimo posto dell'intera Lega...




permalink | inviato da il 23/12/2004 alle 15:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


22 dicembre 2004


Bel colpo III

(Adnkronos) - IL Gruppo L'Espresso acquisisce il 100% dell'emitente nazionale Rete A per 115 mln. A comunicarlo è il gruppo editoriale in una nota.

Ci si vede in video ;-)

 




permalink | inviato da il 22/12/2004 alle 18:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa
sfoglia     febbraio