.
Annunci online

blogorrea [ Yankee's gone home ]
 


...Oh say does that star spangled banner yet wave, o'er the land of the free, and the home of the brave

Benvenuti nel blog più filo-americano del pianeta. Che poi non sia la stessa America di Giorgino II, beh, quella è un'altra storia...

 

 

Contini for president: il sito

 

Contini for president: il test

 

 

 


3 giugno 2004


Ufff... troppe notizie

E' morta pure la madre di Lady D, Francis Shand Kydd..




permalink | inviato da il 3/6/2004 alle 17:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa


3 giugno 2004


ULTIMORA!

Si è dimesso il direttore della Cia, George Tenet




permalink | inviato da il 3/6/2004 alle 16:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (12) | Versione per la stampa


3 maggio 2004


Sharon bocciato (da destra)

Quasi il 60% degli iscritti al Likud dice "no" al ritiro da Gaza..




permalink | inviato da il 3/5/2004 alle 9:16 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (11) | Versione per la stampa


27 aprile 2004


Mezzaluna azzurra (??)

...e all'improvviso, sui pennoni di Baghdad apparve una nuova bandiera




permalink | inviato da il 27/4/2004 alle 10:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa


23 aprile 2004


54 morti non avrebbero arrapato nessuno

Oh, beninteso, molto meglio così: ma è curioso come i 3.000 morti del disastro ferroviario in Nordcorea siano diventati 3.000 tra morti e feriti e infine - fonte Croce Rossa - 54 morti e 1.249 feriti. Al solito noi giornalisti siamo dei cazzari. E non mi si venga a dire che la colpa non è dei pennivendoli ma della segretezza della Corea del Nord: ricordo che l'11 settembre del 2001 tutti scrissero che a New York c'erano 20.000 morti. (pardon: tutti scrivemmo)...




permalink | inviato da il 23/4/2004 alle 11:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (13) | Versione per la stampa


21 gennaio 2004


Contini for president

Sono arrivate le prime magliette!!!!!




permalink | inviato da il 21/1/2004 alle 10:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa


20 gennaio 2004


Incredibile Iowa!

Kerry 38%, Edwards 32%, Dean 18%, Gephardt 11%. Gephardt è morto, domani annuncerà il ritiro. Per Dean è una botta, ma si rifarà più avanti. Ma Kerry, dove pensa di andare? O questo voto cambia tuttto, ma proprio tutto, già dal New Hampshire, oppure il 3 febbraio fa fagotto anche lui.




permalink | inviato da il 20/1/2004 alle 7:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa


9 gennaio 2004


Bye bye, Levi's

Il colosso americano dei jeans chiude le ultime due fabbriche in territorio americano.




permalink | inviato da il 9/1/2004 alle 10:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


28 dicembre 2003


Terremoto diplomatico

Un aereo militare americano porta in Iran un carico di aiuti..




permalink | inviato da il 28/12/2003 alle 11:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


12 dicembre 2003


Mah...

Un uomo si è suicidato oggi a Dallas nel punto esatto dove, 40 anni fa venne ucciso il presidente americano J.F. Kennedy. L'uomo si è sparato in Dealey Plaza, in mezzo alla strada, sdraiandosi sulla 'X' bianca che segna sull'asfalto il punto in cui si trovava la limousine di Kennedy, quando fu raggiunto dai colpi di fucile esplosi da Lee Oswald... (A parte il fatto che 'sta storia di Lee Oswald è sempre più stucchevole, no comment).




permalink | inviato da il 12/12/2003 alle 18:51 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


10 dicembre 2003


Bloccato lo spauracchio verde

DEM Newson vs. GonzalezWINS SAN FRAN MAYOR RACE. Supervisor Gavin Newsom (D) -- the candidate favored by the term-limited Mayor Willie Brown and the city's business community -- was elected San Francisco Mayor on Tuesday. Board of Supervisors President Matt Gonzalez (Green) ran an incredibly strong race for a third party candidate, but lost by a 53% to 47% vote. Democrats -- worried that the centrist Newsom could possibly have lost to the liberal Green Party candidate -- pulled out all the stops. In the final days, even former President Bill Clinton stumped for Newsom.




permalink | inviato da il 10/12/2003 alle 11:25 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


9 dicembre 2003


Date retta a zio

Domani vi spiego perché, per oggi fidatevi sulla parola: la gara per la nomination democratica è già finita...




permalink | inviato da il 9/12/2003 alle 10:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa


5 dicembre 2003


Qualificazioni mondiali. Già mi vien la febbre

Usa contro la vincente tra Guinea e Grenada (e poi in un girone di altre vincenti). Italia contro Slovenia, Scozia, Norvegia , Bielorussia e Moldova.




permalink | inviato da il 5/12/2003 alle 18:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


18 novembre 2003


Il cecchino di Washington

Colpevole. Questa la sentenza. Adesso si aspetta di vedere la pena: condanna a morte o all'ergastolo?




permalink | inviato da il 18/11/2003 alle 10:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


6 novembre 2003


Un grazie di cuore alle patatine fritte

National public radio è l'emittente radiofonica più bella del mondo. Ma i finanziamenti pubblici non bastano, e per campare ha bisogno di donazioni. Beh, ieri ne è arrivata una da 200 milioni di dollari (due volte l'intero budget annuale), e sapete da chi?  Dal testamento della vedova del fondatore di McDonald's




permalink | inviato da il 6/11/2003 alle 10:57 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


30 ottobre 2003


Insolita alleanza

"Io avrei qualche perplessità a togliere il crocifisso. Un conto è mettere, altro è togliere". Clamoroso al Cibali: Fausto Bertinotti la pensa esattamente come Antonio Polito.




permalink | inviato da il 30/10/2003 alle 11:14 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


27 ottobre 2003


Incredibile ma vero

Segnalo che la Spal ha vinto la sua prima partita: 3-2 al Varese!!




permalink | inviato da il 27/10/2003 alle 9:18 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


15 ottobre 2003


Nazista, scemo o nazista scemo?

Un signore di Berlino è stato incriminato per aver insegnato il saluto nazista al suo cane, Adolf. Se il fuhrer sapesse di essere stato ridotto al rango di quadrupede si rivolterebbe nel bunker.




permalink | inviato da il 15/10/2003 alle 17:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


10 ottobre 2003


Nobel prize

Niente Papa: il Nobel della pace va all'iraniana Shirin Ebadi..




permalink | inviato da il 10/10/2003 alle 11:34 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


26 agosto 2003


138 pari

Il numero di soldati americani morti in Iraq dopo la fine della guerra ha raggiunto il numero di quelli morti in guerra.




permalink | inviato da il 26/8/2003 alle 9:39 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


7 agosto 2003


Sulle orme di Reagan?

Arnold Schwarzenegger si candida al ruolo di governatore della California.Già non mi piaceva per niente come attore, figurarsi come politico...




permalink | inviato da il 7/8/2003 alle 10:54 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


3 giugno 2003


Nascondino

Saddam è a Baghdad. Dicono. Sarà vero?




permalink | inviato da il 3/6/2003 alle 10:8 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


3 aprile 2003


Pessima

Ho scoperto che Giorgia è uscita con A...




permalink | inviato da il 3/4/2003 alle 15:26 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (27) | Versione per la stampa


31 marzo 2003


Viva il Pentagono! (quanno ce vò, ce vò)

  Veteran reporter Geraldo Rivera, a correspondent for Fox News, is being removed from Iraq by the U.S. military for reporting Western troop movements in the war, the Pentagon said on Monday. "He was with a (U.S.) military unit in the field and the commander felt that he had compromised operational information by reporting the position and movements of troops," Pentagon spokesman Bryan Whitman told Reuters. "The commander thought it best to get the reporter out of his battle space and we understand he is being removed from Iraq," Whitman said. (grazie bugs)...




permalink | inviato da il 31/3/2003 alle 19:25 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


26 marzo 2003


Dialogo a distanza, solo in parte immaginario

 Giulia (dall’enoteca): “Com’è possibile che abbiano sbagliato in maniera così clamorosa a valutare quel che succedeva in Iraq?”

Thomas (da New York): “Forse anche gli iracheni che detestano Saddam amano il loro paese e odiano l’idea di essere invasi”

Maureen (da Washington): “Dopo il Vietnam Robert McNamara ammise che lui e tutti quelli che avevano pianificato la guerra non avevano mai capito la storia e la cultura vietnamite”

Marco (da dietro al bancone): “Certo, fare una guerra puntando tutto su una ribellione che non c’è non è stata una gran trovata”

Luca (bicchiere di Nero d’Avola alla mano): “Vogliono fare gli Ammericani… Facciano gli Ammericani. Ma non sono più capaci”

Maureen (sempre da Washington, citando un ex generale): “Ci sono cose che non cambiano: il modo migliore per traumatizzare e impressionare il nemico è ucciderlo”

Gioia di Mamma: “E’ tutto il giorno che sto dietro a Bassora. Vorrei una fetta di salame”.

Rose: “Non ce n’è. La prossima volta, se vuoi che ti tengo da mangiare, chiama, Cristo!”

Il coro delle vergini: “La prossima volta, prima di attaccare, chiamino gli sciiti, Cristo!”




permalink | inviato da il 26/3/2003 alle 13:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


17 marzo 2003


BREAKING NEWS: E' GUERRA

   Alle 10,10 ora di New York, l'ambasciatore britannico all'Onu ha annunciato che la risoluzione anglo-ispano-americana non sarà presentata. "Ci riserviamo di prendere le misure adeguate per assicurare il disarmo di Saddam". Gli Stati Uniti confermano: "La finestra diplomatica si è chiusa".




permalink | inviato da il 17/3/2003 alle 16:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


4 marzo 2003


L'idiozia al potere (grazie Bugs)

 Una scuola britannica, la Park Road Junior Infant and Nursery di Batley (West Yorks), ha messo all'indice la storia de "I Tre Porcellini" perché potrebbe offendere i bimbi musulmani, che rappresentano circa il 60% dei 250 alunni. Ad essere vietati non sono solo i maialini braccati da Lupo Ezechiele, ma tutte le storie dove il protagonista sia un suino, animale impuro per gli islamici. Laconico il commento di un'imam locale: "E' piuttosto triste. I musulmani non trovano assolutamente offensivi I Tre Porcellini".

In realtà non c'è niente di stupefacente. Non per niente l'Inghilterra è il paese dove per contrastare l'evasione scolastica dei bambini le madri vengono mandate in galera.




permalink | inviato da il 4/3/2003 alle 16:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


3 marzo 2003


Una capra o un genio?

  "My smmr hols wr CWOT. B4, we used 2go2 NY 2C my bro, his GF & thr 3 :- kids FTF. ILNY, it's a gr8 plc." Tradotto: "My summer holidays were a complete waste of time. Before, we used to go to New York to see my brother, his girlfriend and their three screaming kids face to face. I love New York. It's a great place."

Il tema in classe di una ragazzina - scritto coi geroglifici dell'SMS - manda in crisi il professore. E riapre il dibattito sul funzionamento della scuola.




permalink | inviato da il 3/3/2003 alle 10:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia     maggio